Ananas malefico omicida

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia liberamente ispirata all'Osservatore Romano.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca


Un ananas malefico omicida; notate in questa foto il suo sguardo malvagio...

L'ananas malefico omicida è una specie vegetale in estinzione (per fortuna del genere umano). Esso cresce prevalentemente nelle foreste del Borneo e nella tundra di Sassari, anche se alcuni odontoiatri esperti ne hanno avvistato alcuni esemplari sulla Salerno-Reggio Calabria.

Caratteristiche

« L'ananas malefico omicida è innocuo. »
(Nessuno su ananas malefico omicida)

L'ananas malefico omicida è il più temuto vegetale al mondo, preceduto soltanto dalla Papaya rancida incazzata e seguito dall'unico vegetale in grado di ammazzare un uomo in meno di un minuto (ma non in modo sanguinoso): la Grande Mela Rabbiosa. Questo tipo di frutta assassina è molto simile per quanto riguarda l'aspetto al suo innocuo cugino ananas, ma un osservatore attento può identificare nella varietà assassina una caratteristica particolare: ruotando una foto di un ananas malefico omicida di 90 gradi e ascoltandola al contrario si possono distintamente sentire le parole Pidi pidi pidi pidi, il verso che il feroce predatore emette per attirare le prede ignare. L'unico predatore naturale dell'ananas malefico omicida è il Ragazzo Tedesco Incazzato, di cui perfino il diabolico frutto tropicale teme l'efferatezza.

Una rarissima foto di un ananas malefico omicida colto sul fatto.

Vittime

Come è ben risaputo, gli ananas malefici omicidi hanno mietuto molte vittime innocenti (chi più chi meno). Tra queste ricordiamo:

Questa foto prova che sia stato un ananas malefico omicida a uccidere John Fitzgerald Kennedy.

Curiosità

  • Si dice che l'ananas malefico omicida sia morto parecchi anni fa. Una prova che afferma questa tesi sembra essere la residenza di Spongebob, infatti a quanto pare casa sua non è altro che il malefico ananas svuotato delle sue interiora e riadattato a macabra abitazione.
  • L'ananas malefico omicida doveva essere l'ospite d'onore del "Rocky Horror Picture Show". Sfortunatamente, quando arrivò, lo show era già alla frutta.

Voci correlate