Discussione:Giorgia Meloni

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia ebbasta.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Segui tutte le discussioni nella Bettola, il ritrovo dei nonciclopediani! (come si discute · chat)

Redirect

Per la grande signora della Milano perbene proporrei redirect pesciaiola, stronza, nana malefica (soprannome noto che gli attribuisce Salvini) ed eviterei gli epiteti dell'altro gran signore defunto perché poi la lista sarebbe troppo lunga e volgare.--ZolfoFetente (rosic) 10:24, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]

Eh, non so quanto farebbe ridere.
Posto che io questa la detesto e penso sia una lurida fascista di merda, certi toni non sono utili allo scopo della wiki, che è far ridere(NP:PVU).
Rischiamo di diventare come quei ritardati novax che spargevano le loro puttanate qui a tempi del COVID, mascherandole dietro l'umorismo, La satira bisogna saperla fare senza dre l'impressione di star facendo propaganda o filippiche incazzate di parte, almeno così la penso. è impossibile (e non divertente) essere non di parte in qualche modo quando si satirizza qualcosa ma non bisogna nemmeno cadere nell'eccesso opposto.--MrApocalisse(Vaccinazisti help line, come possiamo aiutarla?) 10:33, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
Segnalo conflitto d'interessi: la gran signora oggetto della voce chiede quei titoli. Mi ha chiamato personalmente. Dato il conflitto non è più possibile acconsentire alla richiesta.--ZolfoFetente (rosic) 10:43, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
La signora della Milano perbene è romana... Ahò, parlamo della stessa persona, signò? I redirect vanno usati con cautela, altrimenti avremmo già un milione di pagine pubblicate che sono solo insulti e rimandi a personaggi reali. Delle due andrebbe ampliata la pagina, dato che mi sa che ce la dovremo sorbire ancora per qualche tempo... -- 10:46, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
Penso che la satira serva soprattutto ad attaccare il potere. Insomma la "satira neutrale" è un assurdità. Che poi superare i cabaresti al potere oggi sia arduo concordo, una volta che la signora si autopresenta come stronza ripeterglielo non fa più ridere... mi perdonerete la cazzata--ZolfoFetente (rosic) 10:56, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
Però magari puttaniere di arcore può essere utile per trovare la pagina del cavaliere.
Sono redirect dovrebbero essere utili più che far ridere.
Stronza in effetti con la Meloni non è molto utile pur appurato con il consenso di tutto l'arco costituzionale e oltre che la Meloni è effettivamente una stronza.
Nana malefica potrebbe essere utile ma non fa ridere per niente (del resto è uscito da quella mente quella samenta).
Ma poi non è che ci sia tutta sta necessità tranquilli, stavo aspettando il bus e avevo da cazzeggiare proporre proposte non preposte.--ZolfoFetente (rosic) 15:10, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
Si, per signora s'intende l'esatto opposto di una signora, il camionista della garbatella, er meloni, che ci tiene a farsi chiamare IL/LO presidente del consiglio vantando di avere lo scroto grosso e ripieno e io sono per rispettare la sua disforia di genere e lo chiamo il/lo/er presidente anche se credo che il suo pacco sia ripieno solo di cagotto provocato da serene bortone qualsiasi.--ancora sto rompiballe--ZolfoFetente (rosic) 15:14, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
Una cosa che potrebbe far ridere è proprio far notare nel modo giusto che Matteo Salvini l'ha chiamata così.
Comunque no, non parlavo di "satira neutrale", perchè è, per l'appunto, impossibile.--MrApocalisse(Vaccinazisti help line, come possiamo aiutarla?) 17:01, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
Qui si comincia a mischiare un po' troppo gli argomenti. 1- "satira neutrale": non esiste. 2- Redirect: la struttura della wiki ha un suo senso compresi i redirect. Creare nuove pagine con un insulto solo per fare in modo che questo insulto se inserito nella barra di ricerca restituisca un risultato, e rimandi successivamente ad un articolo che parla di una persona, è inutile. Perché? Perché come hai ben visto è possibile mascherare i link inserendo una diversa dicitura. Un redirect come nel caso "pesciaiola" una volta che viene creato e scritto nella stesura di un articolo, rimanda l'utente a doversi necessariamente aprire il link per capire che si tratti di questa pagina (l'URL non mostrerà Giorgia Meloni, ma appunto Pesciaiola), con un link mascherato non si obbliga nessuno ad aprire un'altra pagina e la battuta si conclude subito lì (basta passare col mouse sul link stesso). Seguendo la logica che hai descritto lo stesso redirect che oggi rimanda a questo articolo della Melona magari domani farà più ridere se associato alla Schlein (per esempio). Torni poi tu in tutti gli articoli che contengono il link pesciaiola (che ora redirecta ad una pagina diversa) per cambiare la parola perdendo il link ma possibilmente salvando la battuta? La risposta è no. Credimi. Non è un'imposizione, è solo la conseguenza di dover tenere un minimo di ordine sulla Wiki e di essere il numero che siamo per la manutenzione. Un'idea come questa necessiterebbe di essere manutenuta nel tempo, e potrebbe perdere totalmente di senso nel caso in cui qualcuno (lo so, la possibilità è remota, tuttavia...) decida di creare davvero la pagina che contiene già il redirect. -- 17:31, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
Chiaro e tondo. Recepisco. Nulla da aggiungere. Concordo. Ora bisogna dirlo alla stronza che smetta pure di darsi della stronza che tanto il redirect stronza su Nonciclopedia non può ottenerlo. Qui non si compiace il governo come su Wikipedia, che usa fonti attendibili e istituzionali (cioè del governo, qualunque sia, in pratica Wikipedia è Bruno Vespa). Immagino che la pesciaiola permalosa com'è capiterà qui un paio di volte al giorno e rosicherà. Questo messaggio è per la nana malefica, voi tornate pure ai vostri impegni più seri. La questione è chiusa, Giorgia!--ZolfoFetente (rosic) 18:35, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
Digliel...Dillel..Diccelo a lei!-- 23:11, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
E ora stronza va pure a piangere muhmuhmuh chiama pure la mamma e la polizia postale, nasconditi dietro la marina militare, l'esercito, i carabinieri, la polizia di stato e la municipale tanto io non ho nessuna paura perché:
1: sono sicurissimo che gli amministratori mi difenderanno e sono responsabili di lasciarmi a piede libero quindi prenditela con loro.
2: non ho alcuna paura di finire in tribunale e andare a piangere ovunque da serena bortone al financial times a cui spiffererò tutti i fatti di casa nostra e tu sai quanto questo danneggerebbe la reputazione del paese, di cui comunque nulla t'importa però poi anche tu passeresti per la stronza che sei.
3- perché sai che anche la cassazione non potrà che prendere atto che sei stronza.
4- perché ho il cellulare sotto il culo del cane, HA-HA!--il culo del cane di quel nabbetto scassaballe che non ha proprio niente da fare--ZolfoFetente (rosic) 20:26, 5 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]

Non rende tutta la giustizia che la signora meriterebbe (nessuna critica, solo una motivazione a fare di più[1])

(ATTENZIONE: semipippotto semiserio, più serio che semi, percentuale ironica 00,05%)

Non è una pessima pagina però in alcune parti la trovo un po' anacronistica, quasi dovesse far ridere solo dei bimbominkia di Atreju (per esempio magari tanto per sparare la prima stronzata che mi viene, nella didascalia dell'immagine template Giorgia potrebbe star decidendo chi mangiare tra un immigrato e un percettore del reddito di cittadinanza o chi tra Salvini e Tajani più che dei generici "colleghi di partito" ma anche "chi dei fratelli d'Italia" potrebbe migliorarla). È il peggior premier della storia repubblicana, il primo topo uscito dalle fogne al massimo del potere, tanto basta per giustificare che si potrebbe fare di più. L'ironia dovrebbe sputtanare il potere, non farlo sembrare vicino e simpatico, perché altrimenti non fa ridere, non è ironia, crea disgusto. Apri il tg e hai le immagini di manganelli, massacri compiuti dagli amici/ideologicamente alleati della tizia, sanità al collasso mentre butta soldi in stronzate che favoriscono i soliti, schifezze della Santanchè e tutto il cerchio, etc, etc, etc e poi apri qui e come prima cosa vedi Genitore 1 Genitore 2 oramai vecchia quanto il principe di bel air (come vecchia è questa battuta del resto). Un capo di stato non è un essere umano come gli altri (per il futuro: guardate giudice, ho aggiunto come gli altri ed evitato di mettere in grassetto quella parte) e almeno dall'ironia andrebbe trattato con la cattiveria che merita, che non significa riempirla di insulti gratuiti (o meglio che non fanno ridere o non contestualizzati perché poi sul potere gli insulti non sono mai gratuiti) ma nemmeno cercare di far ridere i bimbominkia di Atreju.--il nabbo ancora a rompere sulla meloni (rosic) 23:14, 6 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]

Vai e sputtanala, nessuno te lo impedisce. Basta solo che faccia ridere.--MrApocalisse(Vaccinazisti help line, come possiamo aiutarla?) 08:21, 7 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
Giorgia Meloni è una vera donna e una vera persona del popolo, con una vera megavilla fuori Roma ottenuta con un vero lavoro. Ed è anche una vera casalinga e madre, quando deve trovare una scusa per assentarsi dal posto di lavoro, perché del resto la famiglia e gli impegni privati vengono prima del lavoro, ed è giusto che si prenda il suo tempo, si lavora per vivere, mica si vive per lavorare come deve fare un operaio, no? E non c'è Vesuvio eruttate, sanità al collasso o crisi internazionale che tenga davanti una Ginevra che vuole vedere il signore degli anelli.
Giorgia è anche una persona molto coraggiosa che non le manda a dire, va contro i poteri forti, contro le ong, la caritas, la croce rossa, i sindacati, i disoccupati, i migranti e tutte le possibili minacce a Confcommercio e Confindustria. Giorgia non ha paura, rischia, arrivando al più grande coming out della storia del chissenefrega paese, dichiarandosi, addirittura in Italia, di religione cristiana, anche se un tantino in contrasto con Papa Francesco e l'insegnamento del vangelo.
Ed essendo un abile faccia di culo stratega si definisce antivaccinista vaccinata, come fosse antani.
Ah, e poi, cosa più importante di tutte, è fiera di non essere antifascista, ma tranqulli, è una anti-antifascista che ha giurato sulla costituzione antifascista, sempre come antani, almeno sin quando non cambierà la costituzione.[2]
Queste sono le qualità che l'hanno portata a maggioranza di quei quattro che ancora vanno a votare in Italia a furor di popolo a divenire DVCESSA, ma preferisce il maschile[3] quindi fate pure Il DVCE del terzo millennio, Il Presidente o Er Presidente o direttamente 'a stronza Giorgia e trattatela pure come una pesciaiola uscita dal professionale che grazie all'analfabetismo funzionale dilagante dagli anni 80 è riuscita a trovare un'impiego che ha i suoi difetti ma di cui non si lamenta[4] a differenza di quei fortunati camerieri che possono imparare tante cose o di quelli che hanno incontrato Micheal Jackson, lei invece è solo un capo di stato, una sfiga per soli 200 al mondo.[5]
.
Ho scritto questo incipit perché penso che per una Meloni capo di stato serva un ironia un po' più fine e cattiva, "storpiature irreali" magari sarebbero più adatte ad una Meloni personaggio storico, fare ironia non significa necessariamente far scompisciare di risate grasse quanti più è possibile. Però a essere sincero non sono convinto che questo incipit sia meglio, ribalterebbe totalmente l'attuale voce, però mi sono trovato a scriverlo e quindi comunque lo lascio qui, forse qualcosa si potrebbe integrare.--ZolfoFetente (rosic) 01:52, 9 giu 2024 (CEST)Rispondi[rosica]
  1. ^ Ipocrisia
  2. ^ sentito il brivido, eh?
  3. ^ un vero orgoglio per tutte le donne avere il signor presidente che vanta le palle
  4. ^ dimostrando alla sinistra che l'ascensore sociale ogni tanto funziona, ma solo ogni tanto e a cazzo e chi sale se ne frega di lanciarti il gettone quindi se sei poveraccio non montarti la testa
  5. ^ Cos'altro deve succedergli? Vincere il SuperEnalotto? Per una che ha in mano l'Italia e può guadagnare milioni "a quanti ne voglio" in stupide conferenze? Secondo te il SuperEnalotto potrebbe gratificarla? Ma proprio non capisci il suo disagio? Non vedi la sua faccia truce? Vergognati, zecca di sinistra! Struscia sino al confino ripetendo 200 Ave Giorgia, che lei è in croce a Palazzo Chigi mentre tu ti diverti con Playboy, che schifo che fai!