Kill Bill: Volume 1

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che vanta innumerevoli tentativi di imitazione.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Kill Bill: Volume 1

Kill Bill (Volume 1) è il quarto film di Quentin Tarantella. Nel film compaiono, tra gli altri, Uma Thurman, Lucy Liu[1], e 88 giapponesi deficienti vestiti di nero tutti uguali.

Il film è entrato permanentemente nella cultura pop generando migliaia di meme e un videogioco splatter che fa cagare gli stitici.

Trama

- Bill: “In questo momento io sono all'apice del mio masochismo...”
- Beatrix Kiddo: “MA CHE CAZZO DICI PORCODI-*blam*”

Billl pulisce il volto insanguinato e tumefatto di Uma Thurman vestita da sposa, prima di spararle in testa. Voleva fare un lavoro pulito.

Capitolo 1: Partono le botte

La nostra eroina, improvvisamente di nuovo fresca e pimpante, si presenta a casa di una delle persone che hanno usato il suo matrimonio come sessione di pratica di tiro al piattello, e si ha una lunga scena scena che mischia Tom & Jerry, arti marziali e piroette improbabili.

Capitolo 2: Malasanità

Capitolo 3: Asiatiche incazzate

Capitolo 4:Hattori Hanzōoooooo

Capitolo 5:Naruto je fa na sega


Note

  1. ^ Se questo nome ti è familiare probabilmente stai pensando ad Asa Akira