Utente:ZolfoFetente

Vai alla navigazione Vai alla ricerca
« Quel fetente! »

Un pulcinella sfrenato vomitato dalla Solfatara per spargere fetido zolfo, a servizio servile ma non servizievole del drago di Mondragone e altre fantastiche creature e territori del magico mondo campano, di cui naturalmente Pozzuoli è centro indiscusso (fu dopo aver detto questo che venni picchiato a Marano, Giugliano, Ischia, Amalfi, Salerno, Pompei, Napoli, Aversa, Capua, Benevento e altri 500 comuni, trovando riparo nella caverna del drago di Mondragone, che per fortuna mi trova indigeribile).

« Non avrei mai pensato di poter arrivare a essere tanto bimbominkia ad avere questa personalità »
(Il creatore di ZolfoFetente su mi dissocio)
« No! No! Aiuto! pietà! non lo farò più! andrò nei consultori a picchiare le donne che credono ancora di poter abortire! glielo prometto! mi lasci! il confino ovunque ma non ad Aversa! »
(ZolfoFetente catturato e brutalmente trascinato da Giorgia Meloni nella scuola Diaz di Genova stanza dei giochi)


ZolfoFetente è stato sviluppato nei laboratori di Palazzo Santa Lucia come misura attenuatrice dell'emergenza turistificazione in Campania. Riproduzione riservata.

Progetto finanziato con fondi europei di sottosviluppo regionale P.O.R.Campania F.E.S.R. 2024

Ciofecaglia

Eroina

Annotazioni

« Ricordati che devi morire! »